venerdì 13 dicembre 2013

Santa Lucia

L'origine della festa va collegata al culto di Demetra (appunto Lucia). Le spighe di grano, gli occhi e la luce sono i simboli dei riti di Eleusi, di cui già dai tempi più antichi indicati nella tradizione rituale del culto in Sicilia. Il 13 dicembre rappresentava l'inizio del solstizio d'inverno, era il giorno più buio e corto. Di qui l'invocazione a Demetra Dea della luce, affinché riporti la luce e l'abbondanza delle messi: il grano.
Perciò si praticava l'astensione dal mangiare il pane e la pasta, ed in particolare mangiare i chicchi di grano in segno propiziatorio e di ringraziamento alla divinità. Comunque è una festa legata al solstizio d'inverno e alla rinascita della luce, così come il "Yule". 


Un grazie a Elelucy che ha condiviso questo sul gruppo fb "Sulle Orme della Grande Madre".

Nessun commento:

Posta un commento